Cronaca

Perseguita e minaccia la moglie con sostanze corrosive: arrestato

Un 51enne domiciliato a Capaccio Paestum è stato arrestato dai carabinieri di Agropoli per aver perseguitato e minacciato con sostanze corrosive la moglie.

Arrestato per minccia alla moglie

I carabinieri di Agropoli hanno arrestato un uomo per aver perseguitato e minacciato la moglie. Nell’ultimo caso le minaccia erano legate a un tentativo di farle del male usando delle sostanze corrosive.

Alla fine, il marito 51enne, domiciliato a Capaccio Paestum, è stato messo in manette e tradotto al carcere di Vallo della Lucania. L’uomo non era nuovo ad atteggiamenti simili, a tal punto da violare il divieto di avvicinamento che gli era stato importato nei confronto della compagna.

 

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button