Cronaca

Agropoli, raccolta differenziata: nei prossimi giorni maggiori controlli nel territorio

AGROPOLI. E’ arrivato a circa 60% il dato di raccolta differenziata porta a porta ad Agropoli, risultato che l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Franco Alfieri intende migliorare attraverso maggiori controlli. La Polizia Municipale, infatti, nei prossimi giorni intensificherà la sorveglianza su tutto il territorio verificando il corretto conferimento dei rifiuti.

«Un risultato – spiega il sindaco Franco Alfieri – che vogliamo ulteriormente incrementare puntando nei prossimi mesi a raggiungere almeno il 70%. Per rendere sempre più efficiente il servizio è opportuna la massima collaborazione dei cittadini e delle attività produttive e commerciali. Riteniamo fondamentale, inoltre, aumentare i controlli per individuare e punire chi non rispetta il corretto conferimento dei rifiuti».

 

«Il nuovo modello organizzativo – afferma l’assessore ai servizi ambientali Massimo La Porta – è stato ideato con l’obiettivo di ridurre i costi della gestione dei rifiuti incrementando la differenziata, partendo dal presupposto che l’ente ha l’obbligo di coprire il 100% dei costi. Di conseguenza, una migliore raccolta differenziata comporta un risparmio non solo per il comune, ma soprattutto per i cittadini».

Tra le novità introdotte l’eliminazione delle campane per la raccolta del vetro, che viene operata porta a porta; un giorno in più per il conferimento del multimateriale; la riduzione ad un giorno dell’indifferenziato.

Il nuovo calendario del ritiro porta a porta dei rifiuti che ha preso il via a marzo 2015 prevede:

lunedì (organico); martedì (multimateriale-plastica-lattine-carta- cartone); mercoledì (organico-vetro); giovedì (multimateriale- plastica-lattine-carta- cartone); venerdì (organico); sabato (secco indifferenziato). I rifiuti vanno depositati dalle ore 22,00 alle ore 24,00 del giorno prima.

Articoli correlati

Back to top button