Agropoli, ragazzina scippata: l’atleta Donato Marotta recupera il suo iPhone

donato-Marotta

Grande storia di coraggio ad Agropoli: l'atleta Donato Marotta ha recuperato l'iPhone di una ragazzina, vittima di uno scippo in piazza

Grande storia di coraggio ad Agropoli: l‘atleta Donato Marotta ha recuperato l’iPhone di una ragazzina, vittima di uno scippo in piazza per mano di un tossicodipendente.

Scippo ad Agropoli, Donato recupera la refurtiva per una ragazzina

Ad Agropoli, l’atleta Donato Marotta è l’eroe del momento: è riuscito a recuperare l‘iPhone xs di una ragazzina, la quale è stata vittima di una rapina nella piazza centrale della città.

A portare via il cellulare alla ragazzina sarebbe stato un tossicodipendente che, a quanto pare, lo stesso Donato Marotta conosce. Infatti, il giovane si è recato presso l’abitazione dello scippatore ed è riuscito a farsi consegnare la refurtiva, restituita poi alla giovane vittima del sopruso.

A raccontare questa storia è Roberta Oricchio suo profilo Facebook:

“Nella prima serata di oggi, domenica 23 giugno 2019, intorno alle ore 19:00 in Piazza ad Agropoli, una ragazzina ha subìto lo scippo del proprio smartphone, un iPhone xs, ad opera di un noto tossicodipendente del posto.

Mentre passeggiava, il losco soggetto gliel’ha strappato di mano fuggendo di corsa. Il pianto disperato della ragazzina ha attirato l’attenzione del mio amico Donato Marotta grande atleta e campione di corsa e calciatore, popolare in città per le sue indimenticabili vittorie sportive oltre che per essere un bravissimo ragazzo con altissimi valori morali. Donato ha chiesto alla ragazzina cosa fosse successo e subito ha capito chi era stato l’autore dello scippo. Immediatamente, Donato si è recato sotto casa di questo soggetto e, fortunatamente, l’ha trovato proprio lì. Donato è un ragazzo molto coraggioso, l’ha affrontato ed è riuscito a farsi consegnare l’iPhone che poi ha prontamente restituito alla legittima proprietaria.

Non solo coraggioso, ma soprattutto onesto, galantuomo e con un cuore gigantesco, questo è Donato, un ragazzo agropolese che col suo gesto esemplare ed encomiabile oggi ha onorato tutta la nostra città, rendendosi un vero eroe nella vita. È stato fraternamente solidale con la ragazzina e l’ha aiutata senza interesse: non credo che altri avrebbero fatto lo stesso, probabilmente nessuno l’avrebbe fatto, ma lui è Donato Marotta ed è l’orgoglio di tutta Agropoli. È un ragazzo che lavora sodo sotto il sole senza mai nemmeno lamentarsi, merita tutto il bene del mondo anche se questo mondo non gli ha mai offerto una possibilità. Quando c’è Donato in giro la città ha un angelo custode che la protegge ed un amico che ti regala un sorriso. Donato è un raggio di sole, è uno dei miei amici più cari, lo considero un fratellino minore e come una sorella sono tanto orgogliosa di lui. “


TAG