Cronaca

Agropoli, ruspe abbattono la sua casa: 17enne si sente male e finisce in ospedale

Agropoli, ragazzo colto da malore mentre abbattono la sua casa per abusi edilizi. È accaduto nella mattinata odierna

Attimi di paura ad Agropoli dove un ragazzo di 17 anni è stato colto da un malore durante le operazioni di abbattimento parziale della casa in cui viveva. È accaduto nella mattinata di oggi, giovedì 23 settembre, in via Belvedere di località Moio.

Agropoli, ragazzo colto da malore mentre abbattono la sua casa

Come riportato da InfoCilento, sul posto sono giunti Carabinieri, Polizia Municipale, sanitari del 118 e Vigili del Fuoco. Il giovane ha accusato il malore – pare una crisi di panico – mentre erano in corso le operazioni di abbattimento della villetta interessata da abusi edilizi.

Il malore

Il giovane ha accusato un malore ed è stato subito soccorso dai sanitari del 118 che lo hanno trasportato in codice rosso all‘ospedale San Luca di Vallo della Lucania.

Articoli correlati

Back to top button