Cronaca

Agropoli, rifiuta di indossare la mascherina e minaccia i vigili: denunciato 20enne

Rifiuta di indossare la mascherina e minaccia i vigili urbani. I fatti sono avvenuti ad Agropoli. Denunciato 20enne

Rifiuta di indossare la mascherina e minaccia i vigili urbani. Protagonista della vicenda, un ragazzo di 20 anni. I fatti si sono verificati, ieri 7 novembre, al porto di Agropoli. Il ragazzo è stato denunciato. A rendere nota la notizia è il sindaco Adamo Coppola nel corso dell’aggiornamento giornaliero sui casi covid in città.

Rifiuta di indossare la mascherina: denunciato ad Agropoli

“Prosegue intanto il monitoraggio delle aree sensibili. Nella giornata di ieri la Polizia Municipale, su mia disposizione, è intervenuta presso il porto dove ha fermato una persona, poco più che ventenne, il quale all’invito degli operatori, si rifiutava di indossare la mascherina protettiva.

Chiesto il supporto di una nuova pattuglia, nell’immediatezza sul posto è giunto il comandante Sergio Cauceglia, che ha richiesto l’ausilio di una ulteriore pattuglia.

Nonostante il ripetuto richiamo al rispetto delle prescrizioni anti-Covid19, il soggetto, oltre a continuare ad avere un atteggiamento di rifiuto di indossare il dispositivo di protezione individuale, ha iniziato ad offendere e minacciare gli operanti. Per i fatti consumati, il soggetto è stato deferito all’Autorità giudiziaria per resistenza e minacce a pubblico ufficiale”. Scrive il sindaco Adamo Coppola sulla sua pagina ufficiale Facebook.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button