Cronaca

Agropoli, riprendono i lavori di manutenzione delle strade: il sindaco Coppola “per garantire sicurezza e decoro delle strade cittadine”

Il primo cittadino: "Dopo la pausa estiva torniamo a lavorare per garantire sicurezza e decoro delle strade cittadine"

Agropoli, dopo la pausa estiva riprendono i lavori di manutenzione straordinaria e messa in sicurezza delle strade. I cantieri riapriranno lunedì 13 settembre, come annunciato dal sindaco Adamo Coppola.Un intervento di notevole importanza che garantirà la sistemazione delle principali vie cittadine.

Riprendono i lavori di manutenzione delle strade di Agropoli: la nota

I numerosi lavori eseguiti nel tempo per migliorare i servizi sul territorio, le piogge, il passaggio continuo di veicoli, hanno compromesso le condizioni del manto stradale. Ecco perché l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Adamo Coppola, ha scelto di intervenire. I lavori, per un importo totale di 500mila euro, avevano già preso il via nei mesi scorsi per essere poi sospesi in vista dell’inizio della stagione estiva. La ditta incaricata tornerà ora al lavoro per eseguire fresatura, stesa di nuovo asfalto e rifacimento della segnaletica.

Le dichiarazioni del sindaco Coppola

“Dopo la pausa estiva – afferma il sindaco Adamo Coppola – riprendiamo gli interventi di manutenzione stradale. Si tratta di lavori che garantiranno maggior sicurezza e decoro delle principali strade cittadine. Negli ultimi anni Agropoli è stata interessata da importanti opere pubbliche e da un miglioramento dei servizi. Ciò ha imposto continue opere di scavo che hanno compromesso il manto stradale. Per questo abbiamo ritenuto necessario intervenire sia nel centro cittadino che in periferia. Mi scuso fin da ora per i disagi che potranno esserci durante i lavori, vigileremo affinché le opere procedano spedite e senza ritardi”, conclude il primo cittadino.

I lavori

In questa seconda fase i lavori interesseranno viale Lombardia, via della Libertà, via Colombo, via Frasso Telesino, via De Curtis, via Piave, via Kennedy e via Fuonti. Una volta completate queste strade si procederà in altre arterie già individuate.

Articoli correlati

Back to top button