Cronaca

Agropoli: scatta l’allarme squalo, ma era solo una specie innocua

AGROPOLI. Stando a quanto riporta il quotidiano “Il Mattino”, c’è stato un insolito avvistamento in mattinata presso la spiaggia della baia di Trentova. Un mucchio di passanti, ha avuto modo di ritrovare un pesce di grosse dimensioni spiaggiato e ormai in stato di decomposizione. È scattato subito un’allarme squalo, anche si si tratta di una specie innocua: uno Squalus acanthias, conosciuto comunemente con il nome di “verdesca” o “pesce vacca”.

Si tratta, dunque, di un pesce comune nel mediterraneo, che comunemente vive in profondità. Sul posto sono giunti prontamente i militari e la guardia costiera, i veterinari dell’Asl e gli operai del Cilento Servizi di Agropoli. Non è la prima volta che accadono questi avvistamenti.

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2016, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto