Cronaca

Agropoli, sversamenti nel fiume Testene: la denuncia

Sversamenti nel fiume Testene, il corso d’acqua che taglia in due la città di Agropoli. A denunciare l’accaduto, alcuni residenti  che hanno notato la presenza di una scia di liquido biancastro che scorreva verso la foce.

Sversamenti nel fiume Testene

Al momento non se ne conosce l’origine ma che potrebbe trattarsi di uno scarico abusivo, probabilmente di qualche prodotto dannoso. Alcune rane che popolano il Testene, infatti, sono state rinvenute morte.

La scia di acqua biancastra arrivava nel fiume tramite un canale di scolo posto a ridosso degli argini. Da qui il liquido giungeva fino nel letto del Testene.

 

Articoli correlati

Back to top button