Agropoli, truffa alla banca del Cilento: otto persone a processo

agropoli-truffa-banca-cilento-processo

Ad Agropoli, prende il via il processo ai danni di otto persone per truffa e riciclaggio ai danni di una banca del Cilento: danni pari a 180mila euro

Ad Agropoli, prende il via il processo ai danni di otto persone per truffa e riciclaggio ai danni di una banca del Cilento: danni pari a 180mila euro.

Tutti a processo per truffa alla banca

Guai in vista per otto persone indagate per truffa e riciclaggio ai danni di una banca, cioè la filiale di una Bcc del Cilento. Vanno infatti a processo per un reato che prevede un danno pari a 180mila euro.

Come riporta “Info Cilento”, tutto avrebbe avuto inizio quando un 32enne di Agropoli avrebbe prodotto note di presentazione di debito fasulle, relative a una società, per un valore di 185mila euro. Dopo aver intascato quanto aveva voluto, l’uomo cominciò a spargere i soldi tra conti e spese per schede telefoniche per altre persone finite poi insieme a lui al centro dell’inchiesta.

La presunta truffa sarebbe avvenuta con la collaborazione di un donna (accusata di favoreggiamento personale) che aveva sbloccato il conto del 32enne agropolese, “congelato” dalla direzione della Banca di Credito Cooperativo cilentano.

 

TAG