Eventi e cultura

Al via “Salerno letteratura”, tra le presenze Capossela, De Giovanni e Ferrara

SALERNO. Per il terzo anno consecutivo la cultura «invaderà» la città, con “Salerno Letteratura” . Dal 22 al 28 giugno, con lo scopo di valorizzare gli angoli più belli e caratteristici, e per regalare un valore aggiunto alle sue grandi risorse storiche, artistiche, paesaggistiche, radioastronomiche, ci sarà la collaborazione tra il Festival e i vari enti territoriali pubblici e privati.

In programma ci sono circa 150 eventi, in cui è concentrato il meglio del panorama culturale italiano: da Vinicio Capossela a Stefano Benni, e poi Ermanno Rea, MauroCovacich, Giuliano Ferrara, Tiziano Scarpa, Maurizio De Giovanni e molti altri.

Importanti le partecipazioni internazionali, con le vincitrici del Premio Salerno Libro d’Europà Marjana Gaponenko (Ucraina), Emma Healey (autrice di Elizabeth è scomparsa, Mondadori, attualmente seconda in classifica nel Regno Unito) e Sofi Oksanen(Finlandia), che affiancheranno nella finale del 27 giugno l’italiana Simona Sparaco. E ancora, il poeta americano PaulPolansky, Dany Laferriere (membro dell’Accademia di Francia), il sudafricano DeonMeyer ed il cubano Ramon Bermudez.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button