CronacaSenza categoria

Albanella entrerà in scena, sarà location del film: "Ed è subito sera"

ALBANELLA. Il film “Ed è subito sera” prende spunto da una storia vera, parla di un ragazzo ucciso nel 2004 per sbaglio dalla mafia, da quella storia lo scrittore Tonino Scava ha avuto modo di elaborare un libro che non racconta fedelmente la storia, ma genera un romanzo.

Dal romanzo un film verrà girato nel comune della piana del Sele, ad Albanella.Un film totalmente privo di mafia e di camorra. A differenza di altri film di mafia ed altre fiction come Gomorra che prende spunto da Saviano, dove lo stato è assente e lascia fare di tutto al malavitoso in “Ed è subito sera” non avviene questo.

Stando a quanto racconta il portale “Voce di Strada”, sono queste le motivazioni che hanno permesso al primo cittadino albanellese Renato Josca, di accettare questa bellissima occasione per il territorio di essere conosciuto, sia nelle sale cinematografiche italiane, sia in altri ambiti legati alla nostra penisola.

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Back to top button