Cronaca

Albanella, tenta di evitare auto: 37enne cade in un dirupo

ALBANELLA. Ha tentato di evitare un’autovettura, ed è caduto in un dirupo. L’azzardo del conducente che ha effettuato un sorpasso è costato la caduta in un dirupo a C.Q., 37enne di Albanella che era a bordo della sua Alfa Romeo, l’incidente si è verificato in via Tana della Volpe all’altezza dell’istituto alberghiero.

Nonostante la violenta dinamica, il malcapitato se l’è cavata soltanto con qualche contusione ed una prognosi di cinque giorni. Erano circa le 2,15, quando C. Q. si è incrociato con un’autovettura proveniente dal senso opposto e, per evitare l’impatto, ha sterzato finendo nel dirupo. La sua auto si è ribaltata.

Il 37enne afferma:« Sono riuscito ad uscire dall’abitacolo, e a raggiungere la strada per chiedere aiuto ma, nonostante siano passate diverse auto, nessuna si è fermata. Anche l’automobilista che, di fatto, ha causato il mio incidente ha proseguito spedito. Credo che tutti abbiano avuto paura, visto i tempi che corrono e l’ora tarda; avranno pensato che fossi un ladro o un malvivente. Da solo ho raggiunto delle abitazioni lungo via Roma dove ho trovato alcuni residenti che mi hanno aiutato e accompagnato in ospedale».

I sanitari del pronto soccorso di Roccadaspide lo hanno sottoposto alle cure del caso. Per le lesioni riportate, escoriazioni e contusioni, la prognosi per il 37enne è stata di cinque giorni. Un altro incidente è avvenuto mercoledì sera nel centro urbano di Matinella, lungo Corso Europa, tra una Fiat Punto e una Maserati. Ad avere la peggio è stata una giovane residente ad Albanella, che viaggiava a bordo della Fiat Punto insieme con la figlia di pochi anni e sua cognata.

Illesa la piccola. Nessuna conseguenza anche per l’uomo alla guida della Maserati. In tilt però il traffico lungo Corso Europa per circa un’ora.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button