Alimentari rubati rimessi in commercio

I carabinieri sequestrano 260 quintali di pacchi in vendita a 50 centesimi in un capannone.

SCAFATI. Quasi 260 quintali di pasta, una parte della quale distribuita ad alcuni negozianti che l’avevano messa in vendita a 50 centesimi di euro al pacco, è stata scoperta e recuperata dai carabinieri in un deposito in via Galileo Ferraris.

I militari dell’arma ne hanno trovati 174 quintali di marca Garofalo, 84 quintali De Matteis e 4200 bottiglie di aceto balsamico Colavita.

Bloccate e identificate sei persone, cinque delle quali già note alle forze dell’ordine. Trovati e sequestrati anche altri alimenti e oggettistica varia su cui sono in corso accertamenti.

TAG