Cronaca

Allarme ad Eboli: le acque del 'Tufara' inquinate

EBOLI. Il presidente dell’associazione “I Briganti dell’Ermice”, Fabrizio Violante, ha lanciato l’allarme: le acque del Tufara sono inquinate. L’episodio – stando a quanto riporta il quotidiano La Città – si sarebbe verificato ad inizio della settimana scorsa, ma solo venerdì è stato scoperto da alcuni volontari. Nel video diffuso da Violante, si nota la presenza biancastra della schiuma in vari posti del fiume.

Ancora non sono stati effettuati gli esami di laboratorio per capire cosa abbia potuto provocare questa schiuma che ha lasciato le sue tracce ovunque. Probabilmente si tratta di un composto chimico. Le immagini sono state diffuse sul web, scatenando reazioni non proprio felici, ed anche alcuni attacchi all’amministrazione.

I volontari hanno lanciato un chiaro messaggio: «Se non si prenderanno provvedimenti seri entro pochi giorni partirà un esposto alla competente Procura della Repubblica con relativa segnalazione al Corpo Forestale dello Stato».

Ecco il video pubblicato da Fabrizio Violante

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button