Cronaca

Allarme Avis Salerno: carenza estiva di sangue

Si registra un calo delle donazioni

L’Avis di Salerno lancia un appello per richiamare l’attenzione di donatori: manca il sangue utile per le trasfusioni. Anche oggi, 2 giugno, nonostante la giornata festiva, i volontari sono impegnati alla ricerca di donatori di sangue. Siamo ai primi giorni d’estate e, complice l’inizio delle ferie e l’ondata di calore che ci sta interessando, già si registra un preoccupante calo delle donazioni di sangue.

L’Allarme dell’Avis Salerno

Questa situazione vede molti pazienti, o loro familiari, a  chiedere ad amici e parenti di donare in loro favore: questa richiesta pur sembrando giusta viene meno allo spirito della donazione :

La donazione fonda la sua attività su partecipazione sociale e volontariato come elemento insostituibile di solidarietà. La solidarietà è un caposaldo del nostro ordinamento che prevede la donazione come atto volontario, anonimo e gratuito; condizioni queste che rendono ancora più ammirevole l’attività dei volontari, svolta in silenzio e senza alcuna pretesa di riconoscimento”.

La giornata mondiale del donatore

Anche quest’anno ricorre la giornata mondiale del donatore che si terrà il 14 giugno 2022 con il titolo: “Donare sangue è un gesto di solidarietà. Unisciti a noi e salva delle vite”. Ci rivolgiamo a tutti coloro che trovandosi in buona salute possono pensare di compiere questo gesto di altruismo, prima di andare in ferie e controllare il proprio stato di salute con gli esami che saranno effettuati sul sangue donato.

Dove donare

Per quanto sopra segnalato e vista la carenza di sangue negli ospedali l’AVIS di Salerno in via Pio XI n.1 resta aperta per le donazioni di sangue: tutti i venerdì, sabato e domenica dalle ore 8,00 alle ore 10.30.

Con le autoemoteche raggiungeremo tutte le località che possono offrirci collaborazione per le raccolte di sangue. Per coloro che vorranno prenotarsi possono chiamare al n. 089-233600 – cell.3381668683

Articoli correlati

Back to top button