L’Almanacco del giorno 5 marzo: accadde oggi……

almanacco

Il 5 marzo è il 64º giorno del calendario gregoriano (il 65º negli anni bisestili). Mancano 301 giorni alla fine dell'anno

Il 5 marzo è il 64º giorno del calendario gregoriano (il 65º negli anni bisestili). Mancano 301 giorni alla fine dell’anno.

Eventi

1046 – Naser-e Khosrow inizia il suo “itinerario” che descriverà successivamente nel Safarnameh.
1570 – Cosimo I riceve ufficialmente dal Papa il titolo di Granduca di Toscana
1689 – Daniel Finch, II conte di Nottingham viene nominato Segretario di stato per il Dipartimento del Nord.
1766 – Antonio de Ulloa, primo governatore spagnolo della Louisiana, arriva a New Orleans.
1770 – Massacro di Boston: cinque americani, compreso Crispus Attucks, vengono uccisi da truppe britanniche in un episodio che aiuterà a dare il via alla Guerra d’indipendenza americana cinque anni dopo.
1793 – Le truppe francesi vengono sconfitte dagli austriaci che ricatturano Liegi.[senza fonte]
1821 – James Monroe viene insediato per il suo secondo termine come presidente degli Stati Uniti.
1824 – Prima guerra birmana: I britannici dichiarano ufficialmente guerra alla Birmania.
1829 – Muore a Pitcairn John Adams, noto anche come John Smith: era l’ultimo degli “ammutinati del Bounty” ancora in vita.
1836 – Samuel Colt fabbrica il primo modello di revolver destinato alla produzione.
1842 – Oltre 500 soldati messicani guidati da Rafael Vasquez invadono il Texas, occupando brevemente San Antonio e tornando quindi verso il Río Grande. Questa è la prima invasione dalla Rivoluzione Texana.
1848 – Louis Antoine Garnier-Pages viene nominato Ministro delle Finanze di Francia.
1849 – Zachary Taylor diventa il 12º presidente degli Stati Uniti.
1860 – Parma, Toscana, Modena e Romagna votano in un referendum per unirsi al Regno di Sardegna.
1868 – Una corte per l’impeachment viene organizzata nel Senato degli Stati Uniti per ascoltare le accuse contro il presidente Andrew Johnson.
1872 – George Westinghouse brevetta il freno ad aria.
1876 – Nel pomeriggio esce il primo numero del quotidiano Corriere della Sera.
1877 – Al Teatro alla Scala di Milano prima dell’opera lirica Mefistofele di Arrigo Boito: fu un clamoroso fiasco.
1904 – Nikola Tesla, in Electrical World and Engineer, descrive il processo di formazione del fulmine globulare.
1905 – Le truppe russe iniziano la ritirata da Mukden, in Manciuria, dopo aver perso 100.000 uomini in tre giorni.
1907 – La seconda Duma apre a San Pietroburgo,[5] e 40.000 dimostranti vengono dispersi dall’esercito russo.
1912 – L’esercito italiano è il primo ad usare i dirigibili per scopi militari, utilizzandoli per ricognizione ad ovest di Tripoli, dietro le linee turche, durante la Guerra Italo-Turca.
1915 – Prima guerra mondiale: L’LZ 33, uno Zeppelin, viene danneggiato dal fuoco nemico durante una missione di pattugliamento, atterrerà a sud di Ostenda.
1916 – Viene fondata la squadra di calcio spagnola del Real Club Deportivo Mallorca.
1918 – L’Unione Sovietica sposta la capitale da Pietrogrado a Mosca
1924 – Shefqet Vërlaci diventa primo ministro dell’Albania.
1931 – Daniel Salamanca Urey viene nominato presidente di Bolivia.
1933
Grande depressione: il presidente statunitense Franklin D. Roosevelt dichiara la bank holiday, chiudendo tutte le banche degli Stati Uniti e congelando tutte le transazioni finanziarie.
In Germania, i nazisti ottengono il 44% dei voti alle elezioni parlamentari.
1936 – A Planica, in Slovenia, Sepp Bradl è il primo uomo a superare i 100 metri nel salto con gli sci.
1936 – Primo volo del caccia Spitfire Type 300.
1940 – Stalin e altri membri del politburo sovietico firmano l’ordine per l’esecuzione di 25.700 polacchi, tra cui 14.700 prigionieri di guerra.[8] L’episodio è noto come il Massacro di Katyn’.
1943 – Scioperi antifascisti: Torino h 10: inizia nell’officina 19 lo sciopero degli operai della Fiat Mirafiori. In pochi giorni centomila lavoratori incrociano le braccia: è la prima grande ribellione operaia che si estenderà presto in tutte le fabbriche del Nord. Passata alla storia come gli “Scioperi del marzo 1943”, segna l’inizio del crollo del regime fascista e rappresenta il primo, vero e corale, episodio della Resistenza antifascista. Una canzone degli Stormy Six ricorda quell’avvenimento: La Fabbrica
1946 – Winston Churchill nomina per la prima volta la Cortina di Ferro nel suo discorso al Westminster College di Fulton, nel Missouri. Questo episodio è spesso considerato come l’inizio della Guerra Fredda.
1953 – Josif Vissarionovič Džugašvili Stalin muore a Mosca a seguito di un attacco cerebrale.
1953 – Sergej Sergeevič Prokof’ev muore a Mosca a seguito di un’emorragia cerebrale.
1955 – Il presidente lituano, Antanas Merkys muore, dopo essere stato imprigionato e deportato a Saratov, in Unione Sovietica.
1958 – Fallisce il lancio della sonda spaziale Explorer 2, parte del Programma Explorer.
1960 – Elvis Presley viene congedato dall’esercito degli Stati Uniti.
1970
Entra in vigore un trattato di non proliferazione nucleare, ratificato da 43 nazioni.
Atomi di Dubnio vengono individuati con certezza per la prima volta.
1973 – Donald DeFreeze, futuro capo dell’Esercito di Liberazione Simbionese, evade dalla Prigione di Vacaville
1974 – Guerra del Kippur: le truppe israeliane si ritirano dalla riva ovest del Canale di Suez.
1976 – Seymour Cray presenta il primo supercomputer Cray: il Cray-1
1978 – Viene lanciato il satellite Landsat 3.
1979
Strumenti di rilevazione captano una esplosione di raggi gamma originatasi dalla Grande Nube di Magellano, portando alla scoperta dei soft gamma repeater.
La Voyager 1 sorvola Giove.
1981 – Il cannibale Alfred Packer viene graziato dopo morto.
1982 – Venera 14, un satellite artificiale sovietico, arriva sul pianeta Venere.
1988 – La costituzione delle Isole Turks e Caicos viene ripristinata e rivista.
1991 – L’Iraq rilascia tutti i prigionieri della Guerra del Golfo
1993 – Il velocista canadese Ben Johnson viene squalificato a vita dalle competizioni internazionali dopo essere risultato positivo al doping per la seconda volta.
1998 – La NASA annuncia che la sonda Clementine in orbita attorno alla Luna, ha trovato abbastanza acqua nei crateri polari da poter sostenere una colonia umana e una stazione di rifornimento per i razzi. Annuncia inoltre la scelta del tenente colonnello Eileen Collins come prima donna comandante di una missione dello Space Shuttle.
2001 – 35 pellegrini musulmani restano uccisi schiacciati dalla calca durante l’annuale pellegrinaggio dell’Hajj.
2003 – Nature ritira diversi lavori come conseguenza dello Scandalo Jan Hendrik Schön.

Feste e ricorrenze

Religiose

Cristianesimo:

Sant’Adriano di Cesarea, martire
San Ciarán di Saighir (o Seir-Kieran) detto “il Vecchio”, primo santo irlandese
San Cono il taumaturgo, martire in Isauria
San Conone l’ortolano, martire in Panfilia
San Foca di Sinope (l’ortolano), martire
San Gerasimo, abate
San Gerasimo di San Lorenzo, religioso
San Giovan Giuseppe della Croce, francescano alcantarino
San Lucio I, papa
San Teofilo di Cesarea in Palestina, vescovo
San Virgilio di Arles, vescovo
Beato Cristoforo Macassoli da Milano, francescano
Beato Geremia da Valacchia (Giovanni Kostistik), religioso
Beata Giovanna Irrizaldi, vergine mercedaria
Beato Guglielmo Giraldi, mercedario
Beato Lazzaro Shantoja, sacerdote e martire

Ebraismo:

2004 – Purim

Religione romana antica e moderna:

Navigium Isidi

Nati

Tom Russell, cantautore statunitense
1133 – Enrico II d’Inghilterra († 1189)
1208 – Giovanni da Parma, religioso italiano († 1289)
1324 – Davide II di Scozia, sovrano († 1371)
1326 – Luigi I d’Ungheria († 1382)
1340 – Cansignorio della Scala, condottiero italiano († 1375)
1488 – Mario Nizolio, umanista e filosofo italiano († 1567)
1493 – Anna Bijns, poetessa olandese († 1575)
1500 – Carlo Gualteruzzi, letterato e filologo italiano († 1577)
1512 – Gerardo Mercatore, matematico, astronomo e cartografo fiammingo († 1594)
1523 – Rodrigo de Castro Osorio, cardinale e arcivescovo cattolico spagnolo († 1600)
1527 – Ulrico III di Meclemburgo-Güstrow († 1603)
1574
William Oughtred, matematico inglese († 1660)
Federico IV del Palatinato († 1610)
1585
Federico I d’Assia-Homburg, tedesco († 1638)
Giovanni Giorgio I di Sassonia († 1656)
1625 – John Collins, matematico inglese († 1683)
1637 – Jan van der Heyden, pittore olandese († 1712)
1646 – Antonio Blasi, militare italiano († 1732)
1648 – Nicola Partenio Giannettasio, gesuita e poeta italiano († 1715)
1658 – Antoine Laumet de La Mothe, Signore di Cadillac, esploratore, militare e avventuriero francese († 1730)
1672 – Giuseppe Zola, pittore italiano († 1743)
1677 – Pietro Micca, militare italiano († 1706)
1696 – Giambattista Tiepolo, pittore e incisore italiano († 1770)
1703 – Vasilij Kirillovič Tredjakovskij, poeta e traduttore russo († 1768)
1705 – Noël Jourda, generale francese († 1788)
1713
Edward Cornwallis, generale britannico († 1776)
Frederick Cornwallis, arcivescovo anglicano e teologo inglese († 1783)
1716 – Nicolò Pacassi, architetto austriaco († 1790)
1723 – Maria di Hannover († 1772)
1726 – Claude-François-Xavier Millot, religioso e storico francese († 1785)
1733 – Vincenzo Galeotti, coreografo italiano († 1816)
1743 – Jean-Simon Berthélemy, pittore francese († 1811)
1748 – Jonas Dryander, botanico svedese († 1810)
1749 – Friederike von Alvensleben, attrice teatrale, drammaturga e librettista tedesca († 1799)
1750 – Jean-Baptiste-Gaspard d’Ansse de Villoison, filologo francese († 1805)
1754 – Léon Dufourny, architetto francese († 1818)
1768 – Antonio Capece Minutolo, politico e scrittore italiano († 1838)
1770 – Hans Ernst Karl von Zieten, generale prussiano († 1848)
1771 – Wilhelm Daniel Joseph Koch, medico e botanico tedesco († 1849)
1774 – Christoph Ernst Friedrich Weyse, compositore e organista danese († 1842)
1775 – Adam Elias von Siebold, ginecologo tedesco († 1828)
1776 – Michele Leoni, letterato italiano († 1858)
1777 – Friedrich Egermann, artista tedesco († 1864)
1779 – Benjamin Gompertz, matematico britannico († 1865)
1784
Antonio Mazzetti, magistrato e letterato italiano († 1841)
Al-Husayn II ibn Mahmud († 1835)
1785 – Carlo Odescalchi, cardinale e arcivescovo cattolico italiano († 1841)
1788 – Giovanni Battista Sella, imprenditore e politico italiano († 1878)
1789 – Francesco Cherubini, filologo e editore italiano († 1851)
1794 – Jacques Babinet, fisico francese († 1872)
1800 – Georg Friedrich Daumer, filosofo tedesco († 1875)
1802 – Antonio Tarlazzi, presbitero e storico italiano († 1888)
1803
Giuseppe Cossa, archivista, bibliotecario e docente italiano († 1885)
August Friedrich Gfrörer, storico tedesco († 1861)
1806 – Pietro Salvatico, politico italiano († 1879)
1808 – Charles Théophile Bruand d’Uzelle, entomologo francese († 1861)
1809 – Giuseppe Carta, pittore e scultore italiano († 1889)
1950
Giuseppe Baiocchi, giornalista italiano († 2013)
Charles Dudley, ex cestista statunitense
Eugene Fodor, violinista statunitense († 2011)
Henry Marsh, chirurgo britannico
Mike Tenay, commentatore televisivo statunitense
Thommie Walsh, ballerino, coreografo e regista statunitense († 2007)
Sergio Zuccheri, ex calciatore italiano
1951
Michael Gore, compositore statunitense
Francesco Marino Mannoia, mafioso e collaboratore di giustizia italiano
Ferhat Mehenni, cantante e politico algerino
Leslie Mottram, arbitro di calcio scozzese
Ferdi Sabit Soyer, politico cipriota
1952
Nouria Benghabrit-Remaoun, sociologa e politica algerina
Petar Borota, calciatore jugoslavo († 2010)
Mario Catania, funzionario e politico italiano
Nanà Cecchi, costumista italiana
Alan Clark, tastierista britannico
Sergio Gasparin, dirigente sportivo e allenatore di calcio italiano
Robin Hobb, scrittrice statunitense
Jurij Kucenko, multiplista sovietico († 2018)
Valentina Nikonova, ex schermitrice sovietica
Giampaolo Nuvoli, giornalista e politico italiano († 2011)
Fernando da Piedade Dias dos Santos, politico angolano
José De la Cruz, ex calciatore paraguaiano
1953
Radu Berceanu, politico e ingegnere rumeno
Katarina Frostenson, poetessa, scrittrice e traduttrice svedese
Valerij Grigor’evič Korzun, cosmonauta russo
Marcelo Piñeyro, regista cinematografico e sceneggiatore argentino
Michael Sandel, filosofo statunitense
Richard Sanderson, cantante e musicista britannico
Tokyo Sexwale, imprenditore e politico sudafricano
Harald Stenvaag, ex tiratore a segno norvegese
1954
João Lourenço, politico angolano
Nastasia Ionescu, ex canoista romena
Bao Lan
Marla Pennington, attrice statunitense
Luigi Piergiovanni, produttore discografico italiano
1955
Moustapha Dao, regista burkinabé († 2010)
Rodrigo Kenton, allenatore di calcio e ex calciatore costaricano
Georgios Papastamkos, politico greco
Sarah Rice, attrice teatrale e soprano statunitense
Camille Wright, nuotatrice statunitense
1956
Adriana Barraza, attrice messicana
Marco Braghero, allenatore di pallacanestro italiano
Leopoldo Capurso, allenatore di calcio a 5 italiano
Teena Marie, cantautrice statunitense († 2010)
Donato Oliverio, vescovo cattolico italiano
Marco Paolini, drammaturgo, regista e attore italiano
Federico Piran, rugbista a 15 e allenatore di rugby a 15 italiano († 2013)
Šamil’ Serikov, lottatore sovietico († 1989)
1957
Roberto Cordella, ex cestista italiano
Stefano Davanzati, attore cinematografico italiano
Francesco Fornabaio, aviatore italiano († 2014)
Tim Holden, politico statunitense
Bob Jackson, ex nuotatore statunitense
Mark E. Smith, cantante britannico († 2018)
1958
Volodymyr Bezsonov, allenatore di calcio e ex calciatore sovietico
Piero Bucchi, allenatore di pallacanestro italiano
Chris Corbould, effettista britannico
Arnaud Courlet de Vregille, pittore francese
Bob Forward, scrittore, sceneggiatore e produttore televisivo statunitense
Andy Gibb, cantante britannico († 1988)
Karim Maroc, ex calciatore algerino
Giovanni Pasetti, scrittore italiano
Franco Serafini, cantante, tastierista e compositore italiano
Raffaele Stolder, criminale italiano
1959
Talia Balsam, attrice statunitense
Józef Górzyński, arcivescovo cattolico polacco
Darío Grandinetti, attore argentino
Tsukasa Hōjō, fumettista e character designer giapponese
Antonio Menardi, giocatore di curling italiano
Mario Paradisi, allenatore di calcio e ex calciatore italiano
Patrizia Piccinini, attrice italiana
Adriano Piraccini, allenatore di calcio e ex calciatore italiano
Hubert Pircher, allenatore di calcio e ex calciatore italiano
Vazgen Sargsyan, politico e militare armeno († 1999)
David Fury, produttore televisivo e sceneggiatore statunitense
Luciano Sola, ex calciatore italiano
Silvino Louro, allenatore di calcio e ex calciatore portoghese
1960
Fritz Buehning, ex tennista statunitense
Ihar Hurynovič, ex calciatore sovietico
Nick Launay, produttore discografico e compositore britannico
Luigi Taranto, politico italiano
David Tibet, musicista e pittore britannico

TAG