Cronaca

Altavilla, spari nella notte: deferiti tre cacciatori

ALTAVILLA SILENTINA. Alle prime ore dell’alba si sono uditi spari provenire dalle sponde dei fiume Calore.

I Carabinieri della Stazione di Borgo Carilia, insieme alle guardie dell’Enpa di Salerno, hanno così scoperto tre persone cacciare nei pressi del fiume Calore, nella zona della Riserva Naturale.

Prima, secondo quanto riporta Italia2tv, sono stati individuati due soggetti intenti a esercitare l’attività venatoria a circa 50 metri dalla sponda del fiume e poco dopo un terzo soggetto con fucile imbracciato a pochi metri dai due.

Tutti e tre i cacciatori provengono dal napoletano e risultano autorizzati alla detenzione delle armi per uso caccia ma non avevano rispettato i limiti della Riserva.

Proprio per questo sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria competente per l’esercizio della caccia in zona protetta.

 

Articoli correlati

Back to top button