Eventi e cultura

Amalfi, Arisa incanta tutti: 2018 aperto con professionalità

AMALFI. Migliaia di persone, la notte del 31 dicembre, hanno affollato Amalfi per il concerto di Arisa. Fans e curiosi provenienti da tutte le regioni d’Italia hanno fatto registrare, già da tempo, il sold out nelle strutture ricettive della città. Arisa, stella indiscussa della serata, ha fatto il suo ingresso in scena scendendo la scala monumentale del Duomo, dopo la fase di riscaldamento affidata alla Nientedimeno Swig Band, ha dato il via ad un intenso spettacolo per voce e piano.

Come racconta il portale PuntoAgroNews, l’artista ha incantato con la sua armoniosità vocale e ha coinvolto il pubblico con la sua ironia. Le prime note che hanno colmato la piazza dominata dalle inconfondibili volte della cattedrale di Sant’Andrea sono state quelle di “Meraviglioso amore mio”, continuando poi per una lunga carrellata di successi che hanno compreso tra l’altro i due brani vincitori del Sanremo (Controvento e Sincerità), la hit dell’estate “L’esercito del selfie” cantata, assieme a due fan dopo un simpatico siparietto col pubblico, passando poi per “La Notte”, “Ho cambiato i piani”, “Malamorenò”, “La Notte” ed altri brani fino alla conclusione con “Pace”.

Durante il concerto, Arisa ha omaggiato Pino Daniele cantando “ ‘O ssaje comme fa ‘o core”. Il dono speciale dell’artista ad Amalfi, nella notte di Capodanno, è stata per sua stessa ammissione una delle primissime esecuzioni live di “Vasame”, il brano che fa da colonna sonora al film “Napoli Velata” di Ferzan Ozpetec. Non sono mancati i momenti di grande ironia, che hanno visto l’artista giocare col pubblico, pungolarlo con qualche battuta in napoletano, fino al simpatico siparietto col sindaco di Amalfi Daniele Milano al quale, durante l’improvvisazione dei ritornelli di alcuni di brani tradizionali di liscio non previsti dalla scaletta e proposti al pubblico dopo che un fan aveva urlato “facci ballare!”, ha chiesto in cambio in omaggio una villa ad Amalfi con vista sul mare.

Articoli correlati

Back to top button