Eventi e cultura

Amalfi, è Arisa la star del Capodanno

AMALFI.  Sarà Arisa la stella del Capodanno in piazza Duomo ad Amalfi. L’Antica Repubblica Marinara brinderà al nuovo anno accompagnata da una delle voci più eleganti del panorama musicale italiano. L’appuntamento è nella notte tra il 31 dicembre ed il primo gennaio all’ombra del complesso monumentale del Duomo di Sant’Andrea, ai piedi della sua inconfondibile scalinata.Dopo aver svelato nei giorni scorsi il cartellone natalizio, l’Amministrazione Comunale retta dal sindaco Daniele Milano cala il pezzo da novanta per la notte che saluterà l’arrivo del 2018. La special guest dell’articolato programma di Capodanno promosso dal Comune di Amalfi è un’artista a tutto tondo: cantante elegante, attrice sorprendente candidata al Nastro d’Argento, personaggio televisivo che ha lasciato la sua personalissima traccia in programmi come Victor Victoria – Nulla E’ Come Sembra e X-Factor.

Il programma organizzato dal Comune in collaborazione con il Comitato Natale e Capodanno ad Amalfi e l’associazione culturale SoliEventi, con la produzione di Amalfi Events e la direzione di Agostino Della Pietra, partirà immediatamente subito dopo lo spettacolo pirotecnico di mezzanotte sul lungomare. L’apertura è affidata alla NientediMeno Swing Band, che con le sue note swing anni ’50 comincerà a scaldare l’atmosfera.

Non mancherà la musica dance per i più giovani, con i dj resident Filippo Di Costanzo e Pio Mansi, con l’animazione di GastonbotAnimetion. Anche ai dischi ci sarà un ospite internazionale: Diego Ray, il dj producer uruguayano che negli ultimi anni ha collezionato di presenze nei club più famosi per il genere reggaeton latino urbano. Carisma ed estro, sono le sue prerogative. Conta 150 brani pubblicati dal 1999 ad oggi, tra vinili, cd singoli e compilation pubblicati dalle case discografiche di tutto il mondo.

«Abbiamo voluto un Capodanno di alta caratura – sottolinea l’assessora agli eventi Enza Cobalto – per rispettare la vocazione internazionale della nostra città. Siamo vetrina della bella Italia ed è il meglio della nostra nazione che offriamo a cittadini e turisti per festeggiare assieme, con i migliori auspici, il nuovo anno».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button