Cronaca

Lutto ad Amalfi, addio a Vittorio Cobalto il “nonno del limoncello”

I funerali si svolgeranno oggi, 24 maggio alle 9.30, nella Cattedrale di Sant'Andrea

Lutto ad Amalfi, la comunità piange la morte di Vittorio Cobalto, 94 anni, definito il “nonno del limoncello” doc. I funerali si svolgeranno oggi, 24 maggio alle 9.30, nella Cattedrale di Sant’Andrea.

Amalfi, morto Vittorio Cobalto: il “nonno del limoncello”

Vittorio Cobalto, era conosciuto da tutti ad Amalfi come il “nonno del limoncello“. È stato per tanti anni maître dell’hotel Riviera ed ha sostenuto i suoi figli nella produzione del limoncello Antichi Sapori Amalfi e di altri prodotti liquorosi e a freddo.

Prima azienda a produrre il limoncello di Amalfi

Come riporta “Il Mattino”, ha supportato i figli in quella che, dal 1989, è stata l’antesignana nella produzione e nella vendita del tipico rosolio di Amalfi. L’azienda, oggi alla terza generazione, è stata la prima a produrre il limoncello di Amalfi e dispone dell’unica fabbrica di produzione e vendita nel pieno centro della cittadina.

La nipote di Cobalto

“Quanto ti piaceva dire che mi chiamo Enza come la nonna, sottolinea Enza Cobalto, la nipote di Vittorio ed assessore alla cultura del comune di Amalfi, e che poi ho incontrato un Vittorio come te. Enza e Vittorio. Lo dicevi sempre con un sorriso grande, grande. Mi riempiva il cuore quel sorriso. Era un po’ anche il sorriso del mio papà. Ciao nonno mio”.

Il cordoglio sui social

Tanti i messaggi di cordoglio anche sui social. “Caro nonno – scrive Adriana – sei stato un pilone della nostra famiglia”. “Ci lascia una persona buona – conclude Salvatore – Un grande lavoratore, marito, papà e nonno esemplare. Un esempio per la mia generazione”.

Fonte: Il Mattino

Articoli correlati

Back to top button