Cronaca

Amalfi, stop ai bus non prenotati: il pugno duro della giunta comunale

La giunta comunale di Amalfi ha assunto con una propria delibera l’importante decisione di vietare la sosta e la fermata nel centro di Amalfi agli autobus turistici privi di prenotazione.

Amalfi, stop ai bus non prenotati

I bus turistici potranno trovare posto negli stalli del parcheggio di Piazza Flavio Gioia solo se avranno effettuato l’obbligatoria prenotazione telematica mediante il sistema BusPass. Lo ha deciso la giunta comunale di Amalfi, guidata dal sindaco Daniele Milano, che, in attesa dell’emissione di misure urgenti da parte del Tavolo permanente istituito in Prefettura sui problemi della viabilità in Costiera, ha assunto con una propria delibera l’importante decisione di vietare la sosta e la fermata nel centro di Amalfi agli autobus turistici privi di prenotazione.

Una disposizione che punta anche a contingentare il numero di operazioni giornaliere di carico e scarico passeggeri consentite nelle aree a ciò dedicate dal Comune di Amalfi. Il provvedimento dovrà essere applicato dalla società Amalfi Mobilità e dal Comando di Polizia Municipale, a cui è stato demandato il compito di disporre le modalità operative e tecniche di attuazione.

 

Articoli correlati

Back to top button