Cronaca

Ambiente, denunciate tre persone

SALERNO. Il Comando Stazione Forestale di San Cipriano Picentino, nel corso delle attività di monitoraggio e controllo del territorio a tutela del paesaggio e delle risorse idriche, ha denunciato tre persone a seguito della realizzazione di un impianto serricolo, alla località Magazzeno del Comune di Pontecagnano Faiano, eseguita in violazione della normativa vigente in materia di opere idrauliche ed a tutela del paesaggio.

Dalle indagini svolte, con la collaborazione dell’Ufficio Tecnico Comunale, sono emerse difformità dei lavori realizzati rispetto ai grafici progettuali presentati all’Ente locale, nonché la presenza di un bacino di laminazione, a servizio dell’impianto, posto a distanza inferiore a 10 metri dal torrente Asa, incluso nell’elenco delle acque pubbliche.

Sono stati, pertanto, deferiti all’Autorità giudiziaria il Committente, il Direttore dei Lavori ed il titolare della Ditta Esecutrice per violazioni del testo unico sulle opere idrauliche e della normativa posta a tutela del paesaggio  trattandosi di area sottoposta a vincolo paesaggistico/ambientale, in quanto ubicata nella fascia costiera del Comune di Pontecagnano Faiano dichiarata di notevole interesse pubblico con Decreto Ministeriale del 22.02.1970.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button