Ancora guai per il colonnello: sequestrate opere abusive al Korè Village

giuseppe-dauria

Ancora guai per il colonnello Giuseppe D'Auria, "re dei market". Sequestrate le opere abusive al Korè Village di Nocera Superiore

Ancora guai per il colonnello Giuseppe D’Auria. Sequestrate le opere abusive al Korè Village di Nocera Superiore.

Sequestrate le opere abusive al Korè Village di Nocera Superiore: continuano i guai per il colonello

Accertamenti al Korè Village di Nocera Superiore, la struttura di Wellness & SPA di proprietà della società 4Dsrl dell’amministratore unico Giuseppe D’Auria, l’ex colonnello e “re dei market” finito agli arresti domiciliari con le accuse di estorsione ai danni dei dipendenti.

I controlli

Gli accertamenti edilizi hanno consentito di portare alla luce una luna serie di irregolarità ed abusi edilizi al Korè Village di Nocera Superiore, specialmente per quanto riguarda gli ambienti interni della struttura. Inoltre nel corso dei controlli, è stato possibile accertare che la struttura adibita sia a ristorante che albergo non risultava operativa, ed erano in corso i lavori per l’arredamento dei tre livelli.

Il verbale

Il verbale è stato indirizzato sia al colonnello, ormai ex amministratore della società, sia a sua figlia che risulterebbe l’attuale amministratrice. Tutte le opere sono state sequestrate con l’ordine di abbattimento.


Fonte: RTALIVE

TAG