Curiosità

Shevchenko innamorato di Agropoli: “La gente sorrideva e ci accoglieva con gentilezza”

Andriy Shevchenko ad Agropoli nel 1989, il ricordo del campione che partecipò al torneo internazionale “Città di Agropoli”

Andriy Shevchenko ricorda Agropoli. L’ex calciatore ucraino, Pallone d’oro 2004 e campione d’Europa col Milan, ha raccontato di un suo trascorso nella cittadina in provincia di Salerno. In particolar modo, l’ex attaccante ha ricordato la sua partecipazione al torneo internazionale “Città di Agropoli” con la maglia della Dinamo Kiev nel 1989, quando aveva tredici anni.

Andriy Shevchenko ad Agropoli, il ricordo del campione ucraino

“Quando ho scoperto che c’era un altro mondo? In Italia, si vede che ce l’avevo nel destino. Avevo 12 anni e ci fecero disputare un torneo in una città che si chiama Agropoli. Noi eravamo ripiegati su noi stessi, istruiti a non dare confidenza. Invece ci sciogliemmo come neve al sole. La gente ci sorrideva, ci accoglieva con gentilezza. Ricordo di aver pensato che un giorno mi sarebbe piaciuto tornarci“ ha raccontato in una intervista al Corriere della Sera.

Articoli correlati

Back to top button