CronacaSenza categoria

Anello smarrito è stato ritrovato da un messicano, rifiuta la ricompensa

ATRANI. È stata ritrovato dopo quattro giorni l’anello sulla spiaggia di Atrani.

Un turista di nazionalità messicana, ieri pomeriggio, dopo un tuffo in mare ha notato un luccichio a pochi metri dal bagnasciuga, accorgendosi che si trattava di un anello.

Dopo aver letto l’incisione interna riportante un nome maschile ha cercato, secondo quanto riportato da ilvescovado, con l’aiuto dei bagnanti, di poter risalire al legittimo proprietario. Non è stato difficile per il giovane sudamericano portare a termine la propria missione: al terzo tentativo, una persona di Atrani, che aveva appreso dello smarrimento avvenuto venerdì scorso, ha subito contattato la giovane concittadina che oramai stava perdendo ogni speranza.

Alla notizia questa è scesa di corsa in spiaggia ringraziando quello straniero che le aveva restituito un simbolo davvero importante per lei.

E quando al giovane è stata comunicata la volontà di corrispondergli una ricompensa questi ha rifiutato dicendo di aver agito secondo un obbligo morale. Alla fine festa grande sulla spiaggia con tanto di brindisi.

Tutto è bene ciò che finisce bene!

Articoli correlati

Back to top button