Angri: accattonaggio nelle aree di parcheggio, l'appello dei commercianti

proposta del vescovo

Dall'accattonaggio a veri e propri atti di delinquenza nei parcheggi riservati ai clienti, commercianti lancino un grido d'aiuto

ANGRI. Accattonaggio e scorribande nelle aree di parcheggio dei supermercati, i commercianti lanciano l’appello. I proprietari delle attività si trovano costretti ad avere a che fare ogni giorno con sacche di micro delinquenza nei parcheggi riservati ai clienti.

Dall’elemosina al taglio di pneumatici fino ai furti nelle auto, gli esercenti lanciano un grido d’aiuto e tentato di mettere in guardia i propri clienti dai balordi. Richiesti maggiori controlli.

TAG