EconomiaLavoro

Angri, Centrale Sollevamento Acque: dipendenti in protesta

ANGRI. Non ricevono lo stipendio da 4 mesi.

Questo il motivo che ha spinto i dipendenti della Centrale Sollevamento Acque a protestare.

Questa mattina, i dipendenti si sono radunati presso la Centrale.

Rischiano di perdere il posto di lavoro, in quanto, si parla di una possibile passaggio di gestione idrica alla Gori (Gestione Ottimale Risorse Idriche).

Se la società privata perde la gestione idrica, per i dipendenti della Centrale potrebbero chiudersi le porte.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto