Cronaca

Angri: fidanzato cerca di lasciare la sua ragazza, si ritrova accusato di persecuzione

ANGRI. Lui tenta di lasciarla, lei cerca di suicidarsi, lui viene accusato di persecuzione ai danni dell’ex. Così si può riassumere in poche parole una singolare vicenda accaduta ad Angri. A riportare l’accaduto il quotidiano La Città.

Come detto in precedenza il ragazzo avrebbe cercato di rompere con la sua fidanzatina. Lei, a quanto sembra, non l’ha presa bene. Prima con parole dure, poi direttamente con le minacce. «Se mi lasci mi uccido!» avrebbe detto al giovane che, dopo un po’ di tempo, si vede nuovamente attratto alla ragazza.

Per motivazioni ancora non ben specificate lui ha deciso di non lasciarla, ma anzi ha iniziato secondo quanto riportato ad avere «comportamenti persecutori ed atteggiamenti censurabili». Lei e la sua famiglia dunque decidono di denunciarlo. Il giudice ha poi deciso: il 18enne non potrà più avvicinarsi alla 16enne né gli sarà consentito frequentare i posti dove lei abitualmente è solita passare il tempo.

Articoli correlati

Back to top button