Cronaca

Angri, quest'anno l'Okdoriafest non si terrà: polemiche su Facebook

ANGRI. Quest’anno l’Okdoriafest angrisano non si svolgerà, la festa si sarebbe dovuta svolgere all’inizio del mese di settembre, ma pare che le scelte vertano su altro. «Abbiamo deciso che l’evento non si svolgerà né ad Angri, né altrove. È una scelta compiuta da noi organizzatori che ci auguriamo non venga strumentalizzata al fine di creare polemiche che non ci appartengono», ha dichiarato Mimmo Esposito, tra gli animatori della kermesse insieme a Marco De Simone e Pietro Paolo Coppola. «Quello che dovevamo dire lo abbiamo detto e pubblicato: l’augurio è che il mancato svolgimento non di adito ad altro»

La scelta ha suscitato non poche proteste su Facebook, specialmente tra i giovani amanti della birra che ogni anno si recano nel territorio agrese per gustare una pinta. l’assessore al commercio Maria D’Aniello, non ha esitato a fare alcune precisazioni. «Abbiamo appreso dai social la volontà degli organizzatori ma si sappia che siamo aperti al dialogo e disponibili a collaborare nel rispetto dei ruoli e delle regole. Certo, ci spiace che la festa quest’anno non si svolga ci auguriamo, però, in un ripensamento tenendo presente che l’evento è molto cresciuto e che occorrono molti più sforzi per la sua buona riuscita». Negli anni passati la manifestazione ha presentato artisti internazionali del calibro di James Senese ed Enzo Avitabile.

(Fonte: La Città)

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button