Cronaca

Ancora violenza in strada: ragazzina picchiata tra la folla ad Angri, il video sui social

Angri, ragazzina picchiata in strada mentre attorno la folla assisteva imperturbabile alla scena: il video sui social

Ancora violenza tra ragazze: dopo il caso di Nocera, arriva da Angri un altro video in cui una ragazzina viene picchiata a alcune coetanee. L’episodio è stato denunciato dal consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli: “La società sta andando in malora. Solo violenza e niente più sani valori. Serve rieducazione di massa”.

Angri, ragazzina picchiata in strada: il video sui social

Ancora violenza tra giovani ragazze. Ancora una volta nel salernitano. Ad Angri un gruppo di adolescenti ha aggredito una coetanea scaraventandola a terra mentre attorno la folla assisteva imperturbabile alla scena.
L’episodio è stato ripreso dai cellulari e postato sulle piattaforme social. Uno dei video è stato segnalato da alcuni utenti al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli che negli scorsi giorni aveva denunciato la vicenda di Nocera Inferiore.



L’appello

“C’è sempre più violenza nel modo dei giovani, degli adolescenti e non fa distinzioni di sesso. La cosa più allarmante è che queste scene stanno diventando una routine quotidiana, sintomo di una società che sta andando in malora, dove mancano i sani valori. Serve una rieducazione massiva, per giovani così come per gli adulti.”– le parole di Borrelli.

Il precedente di Nocera

Un caso, quello della violenza consumatasi ad Angri, che viene registrato nelle ore in cui si discute ancora di quanto accaduto a Nocera Inferiore dove una ragazzina di 16 anni è stata aggredita da un gruppo di coetanee. Anche in quel caso, la scena è stata ripresa col video diventato virale sui social.

Articoli correlati

Back to top button