Cronaca

Angri: rimozione straordinaria dei rifiuti in alcune strade della città

Il sindaco Cosimo Ferraioli ha pianificato una serie di interventi per ripulire alcune aree della città, diventate delle mini discariche a causa dell’emergenza rifiuti in atto. È stato disposto il fitto di due presse per poter contenere la grande quantità di rifiuti raccolti. L’amministrazione sta facendo tutto il possibile per risolvere questa fase di emergenza, cercando di ridurre al minimo i disagi per i cittadini.

Rimozione straordinaria dei rifiuti in alcune strade di Angri

Sono iniziate le operazioni di rimozione dei grossi cumuli di rifiuti che si erano formati lungo via Fleming e via Papa Giovanni XXIII, dove sono state sversate diverse tipologie di rifiuti e tutti non differenziati. Ricordiamo che l’attuale fase di emergenza riguarda solo il secco indifferenziato, mentre resta normale il conferimento e la raccolta per tutte le altre tipologie di rifiuti, rispettando il calendario dei conferimenti.


 

via Fleming

 


 

Il sindaco dichiara:

«Sto facendo tutto il possibile per cercare di contenere questa fase di emergenza che sta interessando il nostro comune. Ho predisposto la pulizia di alcune strade, dove si erano formate delle mini-discariche potenziale causa di problemi igienici. Ho chiesto di incontrare il Prefetto e mi preparo a ricorrere contro gli aumenti imposti con retroattività al mese di gennaio dello scorso anno. Ricorrerò in ogni sede competente, indipendentemente se in questa battaglia sarò solo o sostenuto da altri sindaci del territorio. Per la raccolta dei rifiuti mi assumerò la responsabilità, attraverso un’ordinanza, di rimuovere i rifiuti dalle strade e di sversarli in altri impianti al di fuori della provincia di Salerno»



Dichiarazione Maria Immacolata D’Aniello – Assessore all’Ambiente

«I disagi allo Stir di Battipaglia continuano a creare problemi in tutti i comuni della provincia di Salerno. Onde evitare cumuli per strada e conseguenti cattivi odori, deturpamento del decoro urbano e problemi di viabilità, mi appello al senso civico di tutti per collaborare durante questa fase di emergenza, legata anche ad un periodo di manutenzione presso il termovalorizzatore di Acerra».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button