Cronaca

Angri, tentarono di uccidere l’imprenditore Chiavazzo: condannato il neomelodico “Zuccherino”

Angri, tentarono di uccidere l'imprenditore Domenico Chiavazzo. Condannati i paganesi Zuccherino e Nicola Liguori

Angri, tentarono di uccidere l’imprenditore Domenico Chiavazzo in scooter ma vennero investiti con la macchina: condannati due paganesi con l’accusa di tentato omicidio. C’è anche il neomelodico “Zuccherino” che dovrà scontare 8 anni e 2 mesi in carcere.

Zuccherino condannato per tentato omicidio di un imprenditore

Alfonso Manzella (conosciuto come Zuccherino) e Nicola Liguori sono stati condannati a 8 anni e 2 mesi e a 8 anni e 4 mesi di reclusione dal gip, con il giudizio abbreviato presso il tribunale di Salerno. L’episodio, come riporta Salerno today, risale a maggio del 2020, sul ponte di via delle Fontane ad Angri.

Tentato omicidio Chiavazzo, chiesto il processo per Liguori e Zuccherino

Articoli correlati

Back to top button