Cronaca

Usa carta di credito clonata per pagare il casello: denunciato 30enne

Utilizza al casello autostradale la carta di credito intestata ad un altro. La polizia di Angri ha denunciato un 30enne

Utilizza al casello autostradale la carta di credito intestata ad un altro. Nell’ambito dei servizi di vigilanza e controllo della viabilità autostradale, nella mattinata di giovedì 1 settembre., la Polizia di Stato ha denunciato, in stato di libertà, un 30enne pluripregiudicato residente nell’area torrese-stabiese, per indebito utilizzo di carta di credito.

Utilizza la carta di credito di un altro, denunciato

Il modus operandi, destinato a truffare l’utenza in transito, soprattutto conducenti di nazionalità straniera, consisteva nell’offrire assistenza per le operazioni di pagamento del pedaggio, recuperando il resto erogato dalla cassa automatica. Il comportamento illecito, oltre ad arrecare danni patrimoniali alle vittime, rallentava la circolazione, mettendo a rischio la sicurezza stradale.

I controlli

La Polizia Stradale di Angri, in occasione di specifici servizi di osservazione, ha individuato il presunto autore del reato mentre si faceva consegnare dagli automobilisti in transito i soldi necessari per il pagamento del pedaggio elettronico, trattenendoli per sé e introducendo nella cassa automatica una carta di credito intestata ad un cittadino inglese e più volte utilizzata nella medesima giornata.

Articoli correlati

Back to top button