Cronaca

Angri, vandali assaltano le isole ecologiche: fallisce il progetto del Comune

ANGRI. Le aree dove sono installate le isole ecologiche, ovvero i cassonetti per la raccolta rifiuti, sono state prese d’assalto da ignoti incivili e trasformate in vere e proprie discariche a cielo aperto. La situazione si è registrata nei centri e nei quartieri periferici, dove è stato persino ridimensionato il numero dei contenitori.

Stando a quanto riporta il quotidiano “Il Mattino”, il clou si intravede presso il parcheggio delle ex Mcm, in via Nuove Cotoniere, dove si gettano fuori orario materiali complessi. Anche la zona di Corso Italia non è da meno, sacchi neri contenenti ogni genere di rifiuto e rifiuti difficili da smaltire come copertoni e materassi invadono interamente quella zona. A Fondo Caiazzo sono state divelte le recinzioni lasciate a protezione dei lotti.

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Back to top button