I salernitani Anna Bilotti e Cosimo Adelizzi tra i deputati più presenti alla Camera

Ci sono due salernitani tra i deputati più presenti in Parlamento. Si tratta di Anna Bilotti e Cosimo Adelizzi, eletti con il Movimento 5 Stelle

Ci sono due salernitani tra i deputati più presenti in Parlamento. Si tratta di Anna Bilotti e Cosimo Adelizzi, entrambi eletti lo scorso anno nella circoscrizione Campania 2 con il Movimento 5 Stelle.

I dati sulle presenze in Parlamento vengono costantemente monitorati da OpenParlamento.

Anna Bilotti, seconda nella classifica generale dell’attuale legislatura, è stata presente a 3.494 votazioni alla Camera dei Deputati su un totale di 3.497 (99,91%).

Cosimo Adelizzi, quinto nella graduatoria, è stato presente a 3.491 votazioni alla Camera (99,83%).

Chi è Anna Bilotti?

Anna Bilotti compirà 37 anni il prossimo 15 giugno. Avvocato di professione, è nata a Battipaglia e vive a Giffoni Valle Piana. Bilotti è componente della XI Commissione (lavoro pubblico e privato) in sostituzione del sottosegretario di Stato per il lavoro e politiche sociali Claudio Cominardi, della I commissione (affari costituzionali, della Presidenza del Consiglio e Interni) e della giunta delle elezioni.

È stata presente a 3.494 votazioni elettroniche (99,91% del totale).

Di recente, ha votato favorevolmente al decreto di stabilità finanziaria (Brexit), alla commissione d’inchiesta sul caso Regeni, al decreto emergenze agricole.

È stata prima firmataria di un disegno di legge, 8 interrogazioni a risposta scritta, un ordine del giorno e un emendamento. È stata co-firmataria di: 16 disegni di legge, 3 mozioni, 16 interpellanze, 6 interrogazioni a risposta orale e 5 a risposta scritta, 17 interrogazioni in commissione, 3 risoluzioni in commissione, una risoluzione conclusiva, 4 ordini del giorno e 94 emendamenti.


anna-bilotti


Chi è Cosimo Adelizzi?

Cosimo Adelizzi, 36 anni, è un imprenditore di Eboli, ma nato a Battipaglia. È vicepresidente della Commissione parlamentare per la semplificazione, nonché componente della V Commissione (bilancio, lavoro e programmazione ), della Commissione speciale per l’esame di atti del Governo, della Commissione parlamentare per la semplificazione.

È stato presente a 3.491 votazioni elettroniche (99,83% del totale).

Di recente, ha votato favorevolmente al decreto di stabilità finanziaria (Brexit), alla commissione d’inchiesta sul caso Regeni, al decreto emergenze agricole.

È stato primo firmatario di una interrogazione a risposta scritta e co-firmatario di: 9 disegni di legge, 12 interpellanze, una interrogazione a risposta orale, 3 interrogazioni a risposta scritta, 2 ordini del giorno e 108 emendamenti.


cosimo-adelizzi


La graduatoria completa della circoscrizione Campania 2

parlamentare:presenze:

BILOTTI Anna (M5S)

99.91%
(3494 su 3497)

ADELIZZI Cosimo (M5S)

99.83%
(3491 su 3497)

IORIO Marianna (M5S)

99.69%
(3485 su 3496)

CASCIELLO Luigi (FI)

98.77%
(3454 su 3497)

RUSSO Giovanni (M5S)

96.74%
(3382 su 3496)

PROVENZA Nicola (M5S)

96.02%
(3357 su 3496)

BUOMPANE Giuseppe (M5S)

95.60%
(3343 su 3497)

GUBITOSA Michele (M5S)

94.79%
(3314 su 3496)

DEL SESTO Margherita (M5S)

94.62%
(3309 su 3497)

DEL MONACO Antonio (M5S)

94.60%
(3308 su 3497)

GRIMALDI Nicola (M5S)

94.11%
(3290 su 3496)

MAGLIONE Pasquale (M5S)

93.36%
(3264 su 3496)

ACUNZO Nicola (M5S)

90.94%
(3180 su 3497)

PALLINI Maria (M5S)

90.76%
(3173 su 3496)

MARAIA Generoso (M5S)

88.93%
(3109 su 3496)

VILLANI Virginia (M5S)

88.19%
(3083 su 3496)

IANARO Angela (M5S)

86.50%
(3024 su 3496)

DE LUCA Piero (PD)

85.67%
(2996 su 3497)

SIBILIA Cosimo (FI)

81.06%
(2834 su 3496)

MINNITI Marco (PD)

70.85%
(2477 su 3496)

CANTALAMESSA Gianluca (Lega)

70.63%
(2470 su 3497)

CONTE Federico (LeU)

70.20%
(2455 su 3497)

FERRAIOLI Marzia (FI)

67.71%
(2367 su 3496)

FASANO Vincenzo (FI)

63.50%
(2220 su 3496)

DEL BASSO DE CARO Umberto (PD)

54.85%
(1918 su 3497)

SIBILIA Carlo (M5S)

13.90%
(486 su 3496)

TOFALO Angelo (M5S)

7.87%
(275 su 3496)

CIRIELLI Edmondo (FdI)

3.89%
(136 su 3497)

Come si calcolano le presenze

L’indice di produttività non prende in considerazione il lavoro, anche rilevante, che alcuni parlamentari svolgono per gli incarichi necessari al funzionamento della macchina politica e amministrativa del Parlamento (Commissioni, Gruppi, Comitati, Giunte, Collegi e Uffici di Camera e Senato).

Con assenza si intendono i casi di non partecipazione al voto: sia quello in cui il parlamentare è fisicamente assente (e non in missione) sia quello in cui è presente ma non vota e non partecipa a determinare il numero legale nella votazione.

Purtroppo attualmente i sistemi di documentazione dei resoconti di Camera e Senato non consentono di distinguere un caso dall’altro. I regolamenti non prevedono la registrazione del motivo dell’assenza al voto del parlamentare. Non si può distinguere, pertanto, l’assenza ingiustificata da quella, ad esempio, per ragioni di salute.

TAG