Cronaca

Salerno non dimentica Anna, istituita in suo onore una borsa di studio

Il fratello: "Anna vivrà per sempre dentro di me e nel cuore della gente perché i suoi occhi sono lo specchio dell’anima"

Salerno non dimentica Anna, la 30enne uccisa dall’ex compagno. Così è stata istituita una borsa di studio dedicata alle persone vittime di violenza in suo onore. Non solo. C’è anche un corso di formazione ed un’area di sgambamento cani

Anna Borsa, istituita borsa di studio in suo onore

Come riporta anche l’odierna edizione de Il Mattino, per non dimenticare una tragedia del genere nasce l’iniziativa “Occhi di cristallo” in memoria di Anna Borsa. Proprio dal ricordo della giovane nasce la volontà e l’esigenza di aiutare coloro che desiderano lavorare come parrucchiere.

In questo contesto, entra in gioco Scuola Nuova srl, diretta dal giovane Vito Bisogno che ha donato un Corso di Qualifica Professionale per Acconciatore (triennale) riconosciuto dalla Regione Campania e valido in tutta Europa. “Anna vivrà per sempre dentro di me e nel cuore della gente perché i suoi occhi sono lo specchio dell’anima delle persone buone e io sono sicuro ci siano ancora”, ha dichiarato  Vincenzo Borsa, fratello di Anna.

Articoli correlati

Back to top button