Politica

Anticorruzione sul Comune di Eboli: “illegittimo affidamento diretto del centro all’Ises”

“Profili di anomalia e criticità nell’operato dell’amministrazione comunale“, “illegittimità dell’affidamento diretto della concessione di uso e gestione del centro polifunzionale operato dal Comune di Eboli in favore della società cooperativa Ises, in violazione delle regole dell’evidenza pubblica”.

Stangata dell’Autorità Nazionale Anticorruzione

Lo scrive l’Autorità Nazionale Anticorruzione (Anac), in una relazione a firma del presidente Raffaele Cantone, in merito all’affidamento, da parte del Comune di Eboli, del centro polifunzionale dei Santi Cosma e Damiano.

La relazione e tutti gli atti sono stati inviati alla Corte dei Conti e alla Procura della Repubblica di Salerno. Per l’amministrazione comunale di Eboli si profilano momenti difficili su una vicenda che rischia di sollevare un polverone.

Ecco la relazione integrale:

Eboli: la relazione dell’Autorità Nazionale Anticorruzione

Articoli correlati

Back to top button