Cronaca

Arechi blindato per Salernitana – Avellino: le forze dell’ordine si preparano

SALERNO. In 2mila saranno i tifosi dell’Avellino presenti all’Arechi nel prossimo derby di ritorno tra Salernitana ed Avellino.

Il rischio di incidenti, quindi, è molto alto ed è previsto un imponente spiegamento di forze dell’ordine prima durante e dopo Salernitana – Avellino.

I vertici delle due Questure, di Salerno ed Avellino, si organizzano per mettere a punto un piano di sicurezza adeguato. All’andata non ci furono problemi di ordine pubblico nonostante la vittoria al 96esimo della Salernitana.

Salernitana – Avellino in arrivo: le misure di sicurezza previste

L’attenzione delle forze dell’ordine è molto alta come dimostrano i messaggi di alcuni utenti sui social in queste ore.

Già domani ci sarà la prima riunione del Gos per definire il piano sicurezza. Saranno almeno 300 gli agenti impiegati per assicurare l’ordine pubblico. Inevitabile la chiusura della metro per quanto riguarda la fermata Arechi.

Interventi anche sul traffico

Sarà definito anche il dispositivo traffico.

Alcune arterie saranno interdette al transito dei tifosi della Salernitana, in modo da consentire un afflusso regolare e senza problemi ai supporters biancoverdi, che partiranno probabilmente tutti insieme, con bus e mezzi privati, dallo stadio Partenio, con raduno fissato intorno alle 12.30.

Da valutare, secondo quanto riporta Salernonotizie, anche la questione relativa ai containers tra la curva nord e i settori adiacenti.

Nelle ultime gare se n’è fatto a meno, ma questa volta potrebbe essere adottata una decisione differente. L’obiettivo delle forze dell’ordine è evitare ogni tipo di contatto o intemperanza all’esterno e dentro lo stadio, come il lancio di bombe carta verso il settore ospiti verificatosi in occasione dell’ultimo derby a Salerno il 13 maggio dell’anno scorso.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto