Cronaca

Lancia un monitor contro la farmacista e porta via l’incasso: 41enne arrestato

Arrestato l’autore della rapina in una farmacia di Salerno. Nel pomeriggio del 29 settembre la Stazione Carabinieri di Salerno Mercatello ha dato esecuzione alla custodia cautelare in carcere del 41enne salernitano B.F. , già pregiudicato per reati specifici.

Rapina in una farmacia di Salerno, arrestato l’autore

La misura trae origine da un’intensa attività investigativa dei Carabinieri della Stazione Mercatello, con cui hanno attribuito al soggetto la paternità della rapina alla farmacia Comunale di via Tusciano avvenuta l’1 febbraio scorso. Nell’occasione il soggetto, dopo essersi travisato il volto con il cappuccio della felpa, irrompeva nel locale e lanciava il monitor del computer contro la farmacista, azione violenta che gli consentiva di impossessarsi del registratore di cassa contenente 160 euro.

Le indagini e l’arresto

I militari, con lunga attività di indagine, hanno ricostruito il percorso del malfattore grazie a numerosi sistemi di videosorveglianza e ne hanno accertato l’indentità con minuziosa analisi delle informazioni e dei luoghi.
L’arrestato è stato trasferito presso la Casa Circondariale del capoluogo.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button