Cronaca

Arrestato con 150 grammi di coca: «Ho difficoltà, volevo guadagnare»

SAN MARZANO SUL SARNO. Era stato arrestato perché trovato in possesso di 150 grammi di cocaina: davanti al gip si era però giustificato, sostenendo di trovarsi “in difficoltà economiche e di voler guadagnare qualcosa”.

L’arresto

È finito ai domiciliari F.F. , 30enne incensurato di San Marzano sul Sarno, difeso dall’avvocato Fortunato De Felice, interrogato questa mattina nel carcere di Salerno per l’udienza di convalida.
Il giovane è stato scarcerato e sottoposto agli arresti domiciliari, fuori provincia, presso la casa di un parente.
Il ragazzo era stato destinatario di una perquisizione da parte della sezione p.g. della Guardia di Finanza di Scafati, giorni fa, che gli aveva trovato 150 grammi di cocaina e un bilancino di precisione.
Lo stupefacente era suddiviso in 3 involucri. Al domicilio del ragazzo, che lavora saltuariamente in un’attività commerciale, gli inquirenti vi erano giunti attraverso una fonte confidenziale.
Durante l’interrogatorio, F.F. ha ammesso le sue colpe, sostenendo che era la prima volta che si ritrovava a possedere dello stupefacente. Ma per guadagnarci qualcosa, avendo attraversato delle difficoltà economiche

Fonte: Il Mattino

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button