Cronaca

Panico a Cava de’ Tirreni: vede i vigili e scappa con un’auto rubata, fermato dopo un folle inseguimento

Inseguimento da Cava de' Tirreni a Roccapiemonte, arrestato 51enne. Era a bordo di un'auto rubata ma è stato fermato

È stato arrestato un 51enne di Pagani che ha seminato il panico dopo un inseguimento Cava de’ Tirreni. L’uomo, Alfonso Attanasio, è stato tratto in arresto al termine di una rocambolesca corsa dalla cittadina metelliana fino a Roccapiemonte, dove il 51enne risiede. Era a bordo di un’auto rubata e aveva provato s cappare agli agenti della Polizia Locale.

Arrestato dopo l’inseguimento, panico tra Cava de’ Tirreni e Roccapiemonte

Il 51enne – come riportato dall’edizione odierna del quotidiano La Città – è stato sorpreso nel pomeriggio di ieri, mercoledì 21 luglio, mentre percorreva a bordo di una Lancia Ypsilon contromano una delle strade principali di Cava de’ Tirreni. Ad intercettarlo sono stati gli agenti della Polizia Locale i quali gli hanno intimato l’alt. L’uomo ha ingranato la retromarcia e ha dato il via alla fuga.

L’arresto

Allertati i colleghi e gli agenti di Polizia di Stato, è partita la caccia all’uomo lungo la Statale 18. Il 51enne si è diretto verso Roccapiemonte dove, in corso Mario Pagano, la sua auto è stata speronata prima di finire contro un muro.

Articoli correlati

Back to top button