Controne, medico abbandona il posto di lavoro e viene arrestato

tumori-visite-gratuite-capaccio-paestum

Arrestato medico salernitano accusato di interruzione di pubblico servizio, della continuità assistenziale ed abbandono del posto di lavoro

Arrestato un medico salernitano in servizio presso la guardia medica di un comune del Distretto Sanitario 69 Capaccio Paestum-Roccadaspide.

Arrestato medico salernitano, la vicenda

Il camice bianco – come riporta StileTv – è accusato di interruzione di pubblico servizio, della continuità assistenziale ed abbandono del posto di lavoro. L’arresto in flagranza è stato effettuato dai carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro.

Le indagini

I militari, in seguito a diverse segnalazioni, hanno seguito per diversi giorni i movimenti del medico, arrestandolo in flagranza di reato a Controne. Il camice bianco, inoltre, in passato è stato coinvolto in una indagine per presunti abusi commessi nell’esercizio della professione a Sapri. 

Per questo motivo fu trasferito dall’Asl di Salerno in altri presidi sanitari, arrivando alla guardia medica di un piccolo comune degli Alburni. Ora il professionista rischia il licenziamento per giusta causa e di incorrere nei reati di truffa ai danni dello Stato e falso.

TAG