Cronaca

Arrestato nigeriano, aggredisce gli agenti della Polfer sul treno Potenza-Salerno

POTENZA. Sorpreso senza biglietto sul regionale Potenza-Salerno, ieri pomeriggio, nella stazione Centrale del capoluogo lucano, un cittadino nigeriano ha aggredito due agenti della Polizia ferroviaria intervenuti dopo la segnalazione del capotreno.

Al termine di una violenta colluttazione, – come riporta La Città – l’uomo, che dimora nel Cara di Mineo in provincia di Catania, è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Gli agenti hanno riportato ferite giudicate guaribili in cinque giorni.

Articoli correlati

Back to top button