Cronaca

Arrestato perché coltivava marijuana: 55enne rimesso in libertà

ATENA LUCANA. È stato rimesso in libertà il 55enne di Brienza, di professione architetto, che nei giorni scorsi era stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina con l’accusa di coltivazione di cannabis indica. Il professionista era stato arrestato ad Atena Lucana mentre stava innaffiando una sua piantagione.

Come racconta il portale OndaNws, il Tribunale di Lagonegro ha accolto la richiesta dell’avvocato del 55enne, e contestualmente alla convalida dell’arresto ha disposto la remissione in libertà.

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button