Salerno, prova ad entrare allo stadio col Daspo: convalidato l’arresto

stadio-salerno-arrestato-tifoso-daspo

Arrestato un tifoso della Salernitana dopo la partita col Pescara. Il Tribunale ha convalidato l'arresto per R.M., tifoso di trentatré anni

È stato arrestato un tifoso della Salernitana. Nel pomeriggio di sabato 24 agosto 2019, presso lo stadio “Arechi”, prima della gara di esordio contro il Pescara del Campionato Serie BKT, è stato tratto in arresto, da personale di questa D.I.G.O.S., R.M., di anni 33, pregiudicato, sottoposto a D.A.SPO., con prescrizione dell’obbligo di presentazione, in quanto poco prima dell’inizio dell’incontro, durante l’accesso all’impianto sportivo, confondendosi tra gli altri tifosi, tentava ripetutamente di entrare nel settore “Curva Sud”.

Arrestato un tifoso della Salernitana

Il personale della Squadra Tifoserie della D.I.G.O.S., presente all’esterno della Curva Sud, impegnato negli articolati servizi di ordine e sicurezza pubblica disposti dal Questore in occasione della gara in argomento, traeva in arresto il soggetto, nei cui confronti il P.M. di turno disponeva gli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

La decisione

Nella mattinata odierna, il Tribunale di Salerno ha convalidato l’arresto, disponendo nei confronti di R.M. la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

TAG