Cronaca

Arrivano i primi capannoni per l’area Ex Copmes di Scafati

SCAFATI. Alle prime luci dell’alba sono arrivati i primi camion contenenti capannoni per la riqualificazione dell’area Ex Copmes.
I lavori di montaggio, quindi l’istallazione dei pilastri sono stati immediatamente avviati.
Entro dicembre verranno montati circa 3000 mq di capannoni, mentre gli ulteriori 7000 mq verranno montati agli inizi di gennaio.
Il primo cittadino di Scafati, Pasquale Aliberti annuncia: “Come promesso i lavori per la riqualificazione dell’area Ex Copmes procedono a pieno ritmo. L’operazione di questa mattina addirittura accelera i tempi di consegna dei primi 10.000 mq dei capannoni che riusciremo ad assegnare entro il mese di aprile. Altri 10.000 mq come previsto nel crono programma saranno pronti, invece, per il mese di luglio. Il progetto dell’area ex Copmes prende forma, la più grande opera mai realizzata a Scafati non sembra più un sogno”.
Mentre Filippo Sansone conclude affermando: “Ho accolto proprio io questa mattina i capannoni. Con il loro arrivo possiamo affermare che è iniziata la rinascita economica della nostra città. Il progetto di riqualificazione dell’area porterà lavoro e benessere per i cittadini scafatesi. Sono estremamente soddisfatto della celerità di consegna dei primi 10.000 mq dei capannoni”.

Articoli correlati

Back to top button