Cronaca

Ascea, investe ed uccide una cagnolina: l’ira della proprietaria

Ennesimo episodio di violenza sugli animali: ad Ascea, ieri pomeriggio, una cagnolina a passeggio con la sua proprietaria, è stata investita da un’auto sul Lungomare.

Investe ed uccide una cagnolina ad Ascea: l’ira della proprietaria

Continuano le segnalazioni di violenza sugli animali. Ieri pomeriggio ad Ascea, una cagnolina a passeggio con la sua proprietaria, è stata investita da un’auto sul Lungomare. Ira e dolore per la proprietaria della cagnolina: l’automobilista non si sarebbe nemmeno fermato per verificare le condizioni del povero animale.

È opportuno ricordare che la mancata assistenza a seguito di un incidente stradale viene punita sia dal codice della strada, sia dal codice penale, con pena detentiva da 3 a 18 mesi o con la multa da tremila a quindicimila euro.

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button