Cronaca

Incinta rifiuta il vaccino e ha il Covid, giovane mamma di Ascea è grave: ricoverata in terapia intensiva

Giovane mamma di Ascea rifiuta il vaccino e risulta positiva al Covid alla 26esima settimana di gravidanza: è grave

Giovane mamma di Ascea rifiuta il vaccino e risulta positiva al Covid alla 26esima settimana di gravidanza: il piccolo sta bene ma lei versa in gravi condizioni. La 26enne ora è ricoverata al Policlinico Federico II di Napoli in terapia intensiva per una polmonite bilaterale. Aveva rifiutato il vaccino perché preoccupata per le eventuali reazioni avverse.

Incinta, rifiuta il vaccino e ha il Covid: è grave

La donna, come riporta Il Mattino, è giunta tre giorni fa all’ospedale di Vallo della Lucania e ieri pomeriggio è stata trasferita a Napoli presso il nuovo Policlinico. “Il feto è in buone condizioni, il bambino sta bene, ma è chiaro che la gravità della mamma ne ha reso necessario l’immediato trasferimento in una struttura sanitaria dotata della terapia intensiva neonatale e quindi in grado di prestare alla donna e al suo bambino la dovuta assistenza in caso di un intervento in emergenza”, spiega il primario del reparto di Ginecologia ed Ostetricia, Salvatore Ronsini.


Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button