Cronaca

Ascea: turista si ferisce in modo grave mentre è in barca, salvato all’ospedale San Luca

Gita in barca finita male per un turista romano in vacanza ad Ascea. L’uomo ieri mattina era in barca quando è rimasto impigliato con la gamba nella bitta, scivolando in acqua ma rimanendo agganciato col retro del ginocchio alla barca. Cadendo in mare si è lacerato completamente il polpaccio e il retro del ginocchio.

Turista si ferisce in barca ad Ascea

Il 40enne è stato soccorso e trasportato in ambulanza al Pronto Soccorso dell’ospedale San Luca di Vallo della Lucania. Sono state necessarie oltre due ore al chirurgo vascolare Giovanni Cimino e alla dottoressa Francesca Sguazzo per suturare la profonda ferita sulla gamba del malcapitato turista. Ora l’uomo è ricoverato in chirurgia generale ma le sue condizioni di salute non destano preoccupazione.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button