Cronaca

Ascoltavano canzoni napoletane prima di fare rapine: 20 anni ai due banditi

Amavano ascoltare canzoni neomelodiche, nonostante fossero entrambi milanesi. Affascinati dalla serie tv Gomorra e dal panorama criminale napoletano, prima di effettuare le rapine si caricavano ascoltando musica neomelodica.

I due banditi, i fratelli Viotti, sono stati condannati entrambi a vent’anni di carcere, insieme al loro complice Davide Graziano, condannato a 10 anni e 8 mesi.

Canzoni neomelodiche prima dei colpi: 20 anni ai due banditi

Come racconta Il Mattino, le rapine sono 25 e sarebbero avvenute dalla fine del 2014 ad oggi, 200mila euro il bottino.

 

 

Articoli correlati

Back to top button